17.4.12

Che fallimento che è Fastweb!

FACCIO IL GIORNALISTA, scrivo di innovazione, di tecnologia, di economia. Datemi credito: ho incontrato - e continuo a incontrare - centinaia se non migliaia di aziende, innovatori, creativi, designer, tecnologi, startupper. Insomma, di quanto segue ho una seppur vaga cognizione di causa.

Lavoro da casa. Da quando sono a Milano ho sempre avuto Fastweb: nel mio condominio è in fibra, dice vale la pena. È un vecchio contratto mai migliorato e abbastanza penalizzante rispetto a quelli di oggi. Pagavo più di 70 euro al mese per internet a 11 megabit e il telefono (peraltro quello non gratuito per le linee di terra ma solo senza scatto alla risposta) e il contratto aveva cinque o sei anni.

Chiamo per avere un miglioramento di contratto. Mi fanno uno sconto di due euro al mese per un anno. Vabbè, era un test. Diciamo che non gli è venuto bene.

Succede nel frattempo che cambio casa ma restando all'interno dello stesso stabile. Quindi, formalmente rimango con lo stesso numero civico. Chiamo Fastweb per chiedere il trasferimento, e loro mi dicono che nei trasferimenti della presa della fibra ottica all'interno della stessa casa (magari perché la sposti da una stanza all'altra) o comunque all'interno dello stesso civico, le spese sono a carico mio. Chiamo la ditta che loro mi indicano e scopro che le spese partono da 200 e possono arrivare a superare i 400 euro. Se cambiavo numero civico, la spesa era a carico loro.

Rifletto: non fanno lo sconto, non valorizzano in nessuna maniera i clienti "affezionati" che da quasi dieci anni pagano un botto al mese, anche quando erano in crisi nera, stavano fallendo e se li sono comprati gli svizzeri. In più: non riescono a valutare in nessun modo se la persona vuole spostare l'utenza da una stanza all'altra o da una casa all'altra e ti fanno pagare il prezzo al metro, quindi altra mazzata. Ci penso. Una nuova utenza ha tutte le promozioni, un miglior contratto, addirittura cento megabit e IP dinamico anziché l'attuale schifoso NAT, il tutto a prezzi ragionevoli (io sarei arrivato a pagare più di 100 euro a mese se li sommavo al mio contratto). Non mi pare giusto.

Se tu sei un utente fedele, uno che li ha supportati per anni pagando il loro stipendio e magari facendo anche pubblicità con gli amici ("Ragazzi, la fibra di Fastweb è una figata", anche se a ripensarci nel mio condominio l'armadio è sovrasfruttato e non funziona come dovrebbe, 11 megabit non li abbiamo mai visti), te lo prendi in tasca e basta.

Ok, a questo punto direi che ho capito. Ciao Fastweb. Disdico il contratto con raccomandata lo scorso marzo (ma non penso a bloccare il RID della mia banca) e loro ovviamente dopo venticinque giorni mi fanno pagare bollette che coprono fino a tutto maggio, quindi anche dove non sarebbe dovuto. Ovviamente questo non è l'ultimo insulto. C'è ancora la riconsegna obbligatoria del loro modem (il famigerato HAG). Un obbligo urlato nel contratto. Peccato che non si abbia notizia del dove. E che, se non lo restituisci, te lo fanno pagare qualche centinaio di euro. Bella storia.

Cosa succede adesso? Me la sento ancora di consigliare Fastweb? Ho rinnovato la stima per questa azienda che mi fornisce la connessione a Internet sia per la vita privata che per quella lavorativa, oltre che la telefonia?

Ragazzi, ma state scherzando? Ne ho viste di aziende spararsi sui piedi, mettere assieme un servizio alla clientela non solo pessimo, ma addirittura aggressivo, fatto di malanimo, penalizzante nei confronti dei clienti, soprattutto quelli di vecchia data. Questa ne batte la maggior parte. Telecom Italia, Wind, H3G e Vodafone incluse. Qui siamo ai livelli di Poste Italiane.

Altro che customer care e cura della relazione e "naked conversations", blogs, cura, innovazione, aziende 2.0, cloud computing, mentalità da start-up, qualità svizzera, creatività e quanto siamo fighi e americani noi che facciamo impresa. Questi sono i fondamentali. E loro non li sanno, non ne realizzano uno. Per questo dovrebbero licenziarli tutti in tronco e sostituirli con dei giapponesi. Purtroppo nel mondo reale questo non può succedere: così me ne vado io.

Sayonara, un cliente in meno: con i vostri cento megabit giocateci tra di voi.

108 commenti:

Fulvio ha detto...

Ho da poco sottoscritto un contratto con Fastweb, tra alti e bassi devo dire.
Una volta avevano davvero un ottimo servizio, caro sì, ma la qualità era assicurata...
Ora invece sono decisamente in linea con le altre compagnie, sia come prezzo, che come (ahimè) qualità umana...

Valeria ha detto...

Condivido e sottoscrivo TUTTO! Simil trafila, stesso trattamento...l'arroganza e l'incapacità di quest'azienda di saper trattare i propri clienti, specie quelli "storici", merita una contropubblicità negativa gridata da tutti i tetti. Io me ne sto andando e la sconsiglio a chiunque

paolo ha detto...

io ho "quasi" sottoscritto un contratto con fastweb, ma leggendo il post m' è decisamente passata la voglia. avete qualche altro fornitore da consigliare?

Manuel ha detto...

Ho dovuto pagare 80€ perché non ho restituito l'HAG in tempo quando mi sono trasferito. Al telefono mi avevano detto "30 giorni da quanto stacchiamo la linea", quando l'ho riportato mi hanno detto "è troppo tardi, erano 30 giorni da quando ha chiamato per disdire". Inutile i miei tentativi di contattare Fastweb e spiegare l'accaduto. Oltre al danno (80€) la beffa: ho dovuto spedirlo per posta a spese mie perché il punto indicatomi per la riconsegna non era più autorizzato a ritirarlo! Capisco far pagare una penale nel caso l'utente si tenga l'HAG, ma farla pagare con questi trucchi mi sembra disonesto.

Anonimo ha detto...

Se avessi avuto un contratto business ti avrebbero trattato con i guanti. La verità è che delle utenze domestiche non gli frega nulla.

Anonimo ha detto...

Condivido tutto. Vecchio abbonamento da 45 euro, chiamo tre volte per passare a internet al consumo -mi dicono sempre entro 24 ore ma non e'mai avvenuto-, quindi invio disdetta; controofferta classica a 25 euro al mese, accetto ingenuo, torno dalle ferie e ho due bollette con la vecchia tariffa a 45. Ridisdico stavolta del tutto e la trafila non e' ancora finita, ora sto trattando con il recupero crediti. Ragazzi secondo me fastweb non esiste, tutto il servizio alla clientela e' in outsourcing, telefoni al servizi clienti e non sanno nemmeno per quale azienda stanno rispondendo, figurarsi se riescono a cambiarti un tariffa, non hanno nemmeno accesso al tuo account. Meglio incazzarsi per la connessione lenta che entrare nel tunnel fastweb.

Anonimo ha detto...

Personalmente non ci ho mai avuto a che fare, ma conosco da vicino gente che ha staccato fastweb anni fa e ora ha problemi con la recupero crediti (perchè hanno continuato a mandare bollette ben oltre il limite di 30 giorni e ora si rifiutano di fornire le bollette incriminate!!), e pure una promoter a cui avevano promesso di tutto e di più che ora si trova senza un fisso, senza rimborsi per le trasferte e pure nei casini perchè è indietro coi contratti... non solo trattano di merda i loro clienti, ma pure i loro dipendenti!!

spaitz ha detto...

quella del hag non riconsegnabile l'hanno rifilata anche a me, forse 7 anni fa. mi sorprende che nessun'associazione consumatori si sia mossa.

M.K. ha detto...

Trasloco mai effettuato cause tecniche addebitato in bolletta e non ancora rimborsato,quasi due mesi per chiudere il contratto,più di un operatore di call center assai scortese.
Dove mi trovo niente banda larga via cavo per colpa di Telecom (Fw ci ha messo due mesi per capirlo),ora sono con Eolo:6M/512k,BMG 384K,fin qui tutto ok

Anonimo ha detto...

anche per me staccare Fastweb è stato un delirio: non so quante telefonate, fax e A/R ho fatto ma la disattivazione non arrivava mai, io in paranoia per la restituzione dell'hug -che per me è una clausola vessatoria- alla fine una mi dice che era sbagliata la data di disattivazione inserita -guarda caso...- mi fatturano comunque mesi non dovuti.. blocco il rid e minacciano di mandare la pratica al recupero crediti.. un vero disastro, nonostante mi sia fatto un mazzo assurdo non c'è storia, devono fregarti per forza! >:(

Paolo ha detto...

Eccomi: contratto flat 4mb da 5 anni (45 euro al mese solo internet)
Vengo a sapere che alcuni miei amici, recenti clienti, pagavano di meno e chiamo: hanno aggiornato le tariffe ma se non li chiami per fartela aggiornare non la aggiornano (continuando ad intascare il surplus).
Ogni bimestre in bolletta c'erano voci "una tantum" che dopo un po' non mi sono più sembrate così UNA TANTUM.
Dopo l'aggiornamento di tariffa e la spiegazione (molto sibillina) degli una tantum torna ad aumentare il canone mensile..
Li chiamo e chiedo: è scaduto lo "sconticino" che mi avevano fatto per un anno, ho un'adsl 4 mb quando invece nella mia via è arrivata la 20mega...
chiedo di passare a 20 mega: 100 euro per le pratiche più aumento di canone.

alla fine spazientito passo a Tiscali, ho ip pubblico e accedo ai miei dischi di rete da qualunque parte del mondo, adsl 20mega flat e chiamate 20 euro mese...
hanno provato a farmi delle offerte (penose) ma ormai ero deciso.

Riconsegna del modem: non aprivano la pratica, per un mese chiamavo il centro raccolta e il codice fiscale non corrispondeva (quelli di fastweb l'avevano scritto male), chiamo fastweb-restituzione apparecchi per una settimana senza riuscire a parlare con un operatore.
Chiamo la banca e blocco i pagamenti verso fastweb!
poi riesco a consegnare sto schifo di modem.


Nuovi utenti: pagate tariffe convenienti, tanto a compensare le non-entrate ci pensano i vecchi clienti!

ESPERIENZA DA DIMENTICARE!

Gregorio ha detto...

COndivido assolutamente tutto.
4 anni di fastweb a, udite udite, circa 130 euro/al mese. Contratto
business, dto che lavoro con l'informatica.

Ero comunque un affezionatissimo cliente fastweb. Mi dicevo che , in 4 anni, mai avuto un problema.
Mi dicevo che, comunque, mai andato lento con FW.

Poi arriva la crisi che morde alle caviglie...e 250 euro a bimestre cominciano a pesare un bel pò.

Non mi arrendo. Chiamo , ipotizziamo , a Marzo e chiedo di poter passare a un contratto un pochino più easy, più leggero in termini di spese.

MI assicurano che è possibile, senza problemi, ma che non hanno nuove proposte per i clienti bsiness. Mi dicono di chiamare dopo un mese.

Chiamo ad aprile.
Stessa solfa. Niente proposte business, chiami fra 30 giorni.

Chiamo a Maggio. Idem.

A giugno chiedo per l'ultima volta e, dopo la solita risposta decido di staccarmi da fastweb.

Contatto Libero Infostrada. Passo due utenze a loro soltanto con una telefonata. Pensano a tutto quelli di libero. E cosi', effettivamente è andata.

Tempo 48 ore dal passaggio a Infostrada , mi chiama un commerciale fastweb:

"Salve!! [blablabla]...le posso proporre un nuovo contratto a..
45 EURO AL MESE!"

La mia risposta?!
"MAVVVAFFANC**O tu e fastweb va."
E attacco.

Il giorno dopo, altra chiamata, altro commerciale:
"bla bla bla .. Le posso proporre
40 euro al mese."

Mi mantengo calmo e spiego la mia trafila dei mesi passati alla ricerca di un consiglio su come poter abbassare UN PO le mie spese con fastweb...
La risposta?
"Beh, di questo mi dispiace, ma ora IO LE RISOLVERO' Tutti i problemi!"

Rispondo:
"allora non è chiaro: non tornerei con fastweb nemmeno se l'adsl me la regalasse."

E lui:
"Mi sembra una maniera sbagliata di reagire di fronte a una simile offerta..."

e io:
"La vostra mi sembra la maniera migliore di spararsi nei coglioni.
Buona serata."


Traete voi le conclusioni.

Ora pago circa 90 euro a Bimestre con libero infostrada... e sapete cosa? Non ho nulla da rimproverarmi.

Meditate gente.

Anonimo ha detto...

Per fortuna che internet ha aperto ai consumatori la possibilità di scambiare opinioni e esperienze! Alcune aziende non hanno ancora compreso l'importanza della reputazione digitale!

Paolo Amoroso ha detto...

Sono un felice non cliente Fastweb. L'aggressività e ossessività del loro (tele)marketing (aka spam) mi è sempre sembrato un campanello d'allarme sul loro servizio.

Anonimo ha detto...

Fastweb è terribile, ti perseguita senza darti nulla, non la consiglio a nessuno!!! ho avuto con loro un'esperienza da incubo, è un virus!!! Ciao!

Anonimo ha detto...

Stesso trattamento, fedele utente da anni con canone da rapina, tra poco darò disdetta e sono certo che sarà un calvario tra raccomandate, blocco rid e restituzine hag. Parafrasando George Clooney dico "e chi se lo immaginava?"

Jack Overfull ha detto...

Esperienze analoghe con Telecom e con Libero, mi sono trovato invece bene con Tele2 e Tiscali.

Magnetic_dud ha detto...

La descrizione "Qui siamo ai livelli di Poste Italiane." calza proprio a pennello!

Anonimo ha detto...

Oddio Fastweb!!! Forse sono riuscito finalmente a liberarmene. Ormai appena percepivo la musichetta della loro assistenza telefonica mi veniva la pelle d'oca e l'orticaria ... Un incubo durato troppo!

Tharon ha detto...

Sostituirli con dei giapponesi ?

Ma scherzi ? Dai un'occhiata a come sta diventando SONY (almeno per il gaming) e troverai inaspettate analogie.

Filippo Simone ha detto...

Fratello Antonio, ci siamo passati in tanti. L'unica cosa che posso aggiungere è che non mi hanno mai detto dove consegnare l'hug, e che quindi è ancora in casa mia, ma non me l'hanno addebitato.

ingiroby ha detto...

4 anni cliente fastweb in ufficio.
dopo due anni decido di cambiare perchè assolutamente non concorrenziale e servizio voce spesso non all'altezza (qui non c'è la fibra ottica). Mi chiamano e mi offrono 18 mesi al 50%. Decido di restare.
alla scadenza dei 18 mesi chiamo per chiedere il rinnovo dello sconto. Mi dicono impossibile. Faccio richiesta di rientrare in telecom. Alcuni giorni dopo mi richiamano con la stessa offerta del 50% per 18mesi. dico di no.
Per ripicca il giorno successivo mi staccano la linea, con 15 giorni di anticipo sulla data stabilita. Quindi resto senza internet e telefono per 15 giorni. Ora chiamano per pubblicizzare le loro offerte. Secondo voi rientro in fastweb?

ornella ha detto...

Caro Antonio, abbiamo dato disdetta da poco...speriamo bene! Forse dovevamo firmarci George..magari ci trattavano meglio.

Max ha detto...

Beh, anche io ho avuto un'odissea anni fa, trasloco mai fatto, 3 mesi pagati senza usufruire del servizio e dopo 2 anni mi vedo recapitare una richiesta di 500 euro per bollette non pagate.
Tenete tutta la documentazione, fate tutto via raccomandata e se riuscite segnate anche i nomi di chi ha risposto.
Ora ho infostrada a 19 euro/mese nessun problema e va tutto ok. Anche il loro servizio clienti fa pena pero'...
Max

franco ha detto...

Fastweb ma anche altri fanno di peggio...non mi dici nulla di nuovo, un servizio che ti offrono si paga le offerte e le retention sono un grande male, fastweb non è tra i gestori + economici di certo se mi parlavi di carenze qualitative potevo darvi ragione, ma perchè dovrebbero trattarti in maniera diversa ??

io in ogni caso ho scoperto che i piccoli gestori spesso sono molto meglio dei grandi, pago, ho una assistenza e ringrazio ! l'assistenza è la cosa che distingue un operatore perchè ad attivare sono tutti bravi...

olimontel.it kpnquest sono tutti gestori di altissimo livello solo che non fanno pubblicità come fastweb ma offrono servizi qualitativamente superiori sopratutto come assistenza !!!

Pietro ha detto...

Grazie per la cronaca, sono cliente Fastweb e tutto ciò mi da molto da pensare... mi guarderò intorno.

Michela ha detto...

Idem! Il trasloco della linea (voce, dati + tv!) è stato una tragedia, 2 mesi e mezzo di black out ingiustificato, un sacco di soldi pretesi e mai rimborsato quello che mi spettava, nonostante decine di fax mail e telefonate, anche al entro reclami! Per non parlare delle informazioni parziali e introvabili! MZ

Anonimo ha detto...

Ciao, sono totalmente d'accordo, vecchio cliente Fastweb da 140€ a bimestre, mi hanno fatto una volta lo sconto per 12 mesi, poi alla scadenza sono spariti.
Alla disdetta al centro di raccolta non mi hanno voluto riprendere l'HAG perchè a loro detta erano scaduti i termini. Risultato 100€ di addebito in C/C. Mai più.
Ora sono un soddisfatto cliente Teletu a 80€ a bimestre.
AB

Anonimo ha detto...

Ho avuto esperienze simili con Telecom sia come utente domestico che business e con Vodaphone. Aggiungiamoci anche se sono altri tipi di servizi: Mediaset Premium, forse Sky (ma non ho esperienza), le banche in genere...la logica é sempre la stessa per tutti: ponti d'oro per i nuovi clienti e vessazioni per i clienti fedeli. Tempo fa se non sbaglio c'era anche una parodia di Fabio De Luigi sul tema.

Maurizzzzietto ha detto...

Ciao, sono cliente Fastweb estremamente soddisfatto.
Lo dico solo perchè almeno, in questo mare di piangina, ci sia spazio anche per la voce di chi si trova bene, paga il giusto, ed ha un servizio eccellente imparagonabile per altri operatori.

Tutto qui.
poi lo so, lamentarsi è molto più divertente, ma tant'è.

Magnetic_dud ha detto...

@Maurizzzzietto estremamente soddisfatto finché non diventerai un vecchio abbonato che pagherà il doppio ed otterà la metà rispetto ai nuovi abbonati ;)

Anonimo ha detto...

Sono passato a fastweb in marzo e sto già ritornando in telecom.
Mi danno meno banda di quanto avevo con telecom.
Spero che fw non mi crei problemi in uscita come pare che faccia.
Il giorno in cui mi hanno staccato da telecom sono stato fino a sera senza linea, ho chiamato il call center, ho aspettato 40 minuti perchè mi rispondesse l'operatore.
Ho detto "...bel benvenuto date a nuovi clienti." La risposta mi ha gelato:"Può sempre tornare con telecom!".
sono stato senza linea 1 settimana.
Adesso seguo il suggerimento del primo operatore.
Bye, bye fw

Maurizzzzietto ha detto...

@Magnetic_dud
sono già un "vecchio abbonato" tecnicamente, ma non capisco la pretesa di avere le stesse condizioni dei nuovi in un mercato competitivo.
Quando vi siete abbonati vi andavano bene quelle condizioni e le avete accettate, nessuno vi ha puntato la pistola alla tempia.

E' come pretedere che la Fiat, all'uscita di un restyling di un modello, cambi l'auto a tutti perchè con 10.000 euro tu hai preso la vecchia e con gli stessi soldi adesso uno si prende quella nuova.

Anonimo ha detto...

Ciao Antonio,

il tuo pezzo mi deprime considerato che proprio ora sto cercando di passare a Fastweb! Comunque l'inizio non è dei migliori. Ho fatto domanda una settimana fa e nessuno mi sa dire una stima indicativa dei tempi per completare il passaggio dal vecchio operatore al nuovo.
Non dico avere la linea attivata entro pochi giorni (è chiedere troppo vero?) ma almeno sapere quanto ci metteranno.

Che tristezza

Carola

genesis61 ha detto...

Sono un cliente TeleTu da 4 anni, soddisfatto ... ma c'é sempre da migliorare ... Fate così: da una delle tante promozioni telefoniche arrivate a mia moglie (nonostante sia iscritto al registro delle opposizioni ...), che sia anche solo 5 euro meno di quanto state pagando, accettate e quando il Vostro gestore riceverà la richiesta di migrazione Vi ricontatterà con un'offerta ancora migliore. Personalmente ho ottenuto uno sconto ed un upgrade dell'ADSL ... non aspettate di essere inca**ati, prendete il coltello dalla parte del manico ...

Magnetic_dud ha detto...

@Maurizzzzietto ok, vedremo tra un paio di anni se la penserai uguale.

Essendo un abbonamento è giusto che al migliorare delle condizioni, tutti i clienti ricevano lo stesso trattamento.

Altrimenti si fa come infostrada che mi faceva pagare l'adsl 1mbit al prezzo del 20mbit perché ero uno dei primi abbonati

Quando c'è da peggiorare il contratto loro però non si fanno scrupoli a inviarti una lettera con la modifica unilaterale del contratto.

Giuliano47 ha detto...

Difficolta` per la restituzione dell'HAG.
Ricordo che l'ADUC si e' occupata spesso di questo problema, pero` limitatamente a fornire suggerimenti ai consumatori.
Poco fa ho fatto una ricerca nel loro sito ottenendo una marea di risultati.
http://www.aduc.it/
nella casella vuota del cerca (in alto al centro) digitate:
restituzione hag fastweb
Buon divertimento :-)

Raffaele Rizzo ha detto...

Purtroppo condivido: vecchio abbonamento da 19 euro base + 6 euro per 30 ore di internet + 6 euro di chiamate in italia. Chiesto più volte una flat ad un prezzo "umano" e da vecchio abbonato e ogni volta ricevuto risposte pessime. Mi sono trasferito di città in un appartamento "temporaneo" e ho pagato le spese di trasferimento (40 euro). Dovrò rispenderle ora che mi ritrasferisco in casa nuova. Ora ho deciso di disdire con raccomandata l'abbonamento! Unico dubbio: qualcuno sa dirmi (loro non me l'hanno saputo o voluto dire) se la mail su fastwebnet.it rimane a mia disposizione dopo la disdetta? Grazie!

Leone ha detto...

Io ho ovviato con la seguente sequenza:

- chiusura in banca del RID
- raccomandata di chiusura contratto
- restituzione HAG (procedura cercata su google, sul sito fastweb è introvabile)

- riapertura nuovo contratto a nome di altro componente famigliare, pago la metà e ho l' HAG layer 3.

Nessuna chiacchiera inutile con operatori, nessun addebito improprio.

Bisogna combatterli con i loro stessi metodi

Anonimo ha detto...

Lasciato fastweb per tornare a Telecom, mi sono visto recapitare bollette, lettere di ditte riscossione crediti e lettere di avvocati.
Ho fatto intervenire Altroconsumo e in una settimana il problema è stato risolto poi in nove mesi mi hanno restituito i soldi che mi dovevano.

Federico F. ha detto...

Senti qua: disdico contratto per cambio casa. Passano due anni per avere il rimborso di circa 200 euro che avevano continuato ad addebitarmi sulla carta di credito anche dopo regolare recesso. Meglio tardi che mai...prima regola: solo RID o bollettini, se si può. Nel frattempo, parlare con l'assistenza clienti è stata un'esperienza kafkiana: telefonate a vuoto, contro telefonate loro di proposte commerciali per rimanere, fax, contro fax, email... una sciagura! però hanno la fibra, maledetta. Risultato: sono tornato con loro approfittando di una buona offerta. I miei 8 mb/s ce li ho sempre con punte anche di 10 (in WiFi). Sperando di non dover cambiare casa un'altra volta. Ma questa volta mi sono tutelato: FW è appoggiato sul conto corrente di mia moglie... ;-)

Anonimo ha detto...

E' successa una cosa simile anche a me. Ho cambiato ragione sociale della società con cambio anche di numero di partita iva.
MI hanno detto che non potevano modificare i dati dell'utenza e che per continuare ad usufruire dei servizi fastweb dovevo disdire l'utenza, allacciarmi con altro gestore e poi ritornare da loro.
Ho disdetto e basta. Mi è poi arrivata la bolletta per la mancata restituzione del modem. Gli ho detto di venirselo a prendere loro e che non avrei pagato nulla. Così è stato. Ero cliente da circa 6 anni. Davide

Paolo ha detto...

cliente fastweb da quando esiste (davvero). una volta all'anno chiamo e mi faccio aggiornare il contratto. ovvio che non mi mettano le "promo" dei nuovi utenti ma mi hanno sempre abbassato o dati pacchetti extra.
sarò stato fortunato.

il problema è che danno tutto, ma proprio tutto in outsourcing, e quindi la qualità cala..

Patrick ha detto...

Ci sono passato... anzi... sono passato... da Fastweb a Telecom e già a suo tempo è stato un "delirio"... [http://www.letterealdirettore.it/da-fastweb-rientro-a-telecom/comment-page-1/#comment-45808]. Mi hanno prelevato più di 100€ per l'hag non restituito (per loro), non solo l'ho restituito, ma avevo ancora dopo 3 anni la scatola originale in perfetto stato...

Jajo84 ha detto...

Sono con te. Anch'io sotto fastweb da ANNI e MAI uno sconto, mai un servizio che premi la nostra perseveranza. Anzi.Quella minchia di scatoletta si rompe ogni 5 mesi. Con tutto lo sbattimento che ne deriva.
Altro che Clooney...

Mr Wolf ha detto...

Qualche anno fa, causa cambio casa, avevo disdetto il contratto con Fastweb, o, meglio, avevo chiesto un cambio di intestazione in favore dei nuovi inquilini. Mi avevano addebitato in anticipo i soldi della bolletta (Fastweb ti addebita sempre in anticipo la bolletta) e non vi dico che pena riuscire a parlare con qualcuno per farmeli restituire dopo diversi mesi!
Cosa che, se non mi fossi prodigato io a chiedere la restituzione, non li avrei mai rivisti!

BurroDiParole ha detto...

Pensa che proprio in questi giorni pensavo di disdire la chiavetta Vodafone per l'adsl Fastweb.

Anonimo ha detto...

Dopo un anno di abbonamento business, dovevo traslocare fisicamente il mio ufficio, in un'altra sede che aveva come gestore Telecom. Volendo mantenere i numeri che già avevo, dovevo fare una cosa fors un po' complicata: passare le linee Fastweb a Telecom per trasferirle poi nell'altra sede. Inoltre volevo poi comunque passare tutto a Fastweb, in pratica da 4 linee ne avrebbero avute 4, e l'ho fatto presente quando ho chiesto il passaggio. Risultato: non si riusciva ad avere il famigerato codice per il trasferimento ad altro operatore, anche mesi dopo aver ormai fatto il trasloco di ufficio, e meno male che avevo già le altre linee, inutili i solleciti, le raccomandate, i fax...intanto però le bollette arrivavano. Mi sono incazzato, ho revocato la RID, ho disdetto l'abbonamento, ai solleciti ho risposto che non pagavo per qualcosa di cui non avevo usufruito, il modem gli ho detto di venire a prenderselo quando volevano ma che non gli avrei dato un centesimo (cosa che hanno fatto). Per altri mesi lettere di sollecito e di avvocati, tutte finite nel cestino. Nel frattempo per altri motivi ho chiuso quella società, e quindi si attaccano effettivamente al tram. Potevano avere non solo le 4 linee che volevo allacciare ma anche quelle di altre due uffici, ma con la loro inefficienza hanno perso 3 clienti. Non mi è piaciuto agire così, ma a chi mi tratta bene io rispondo meglio, a chi mi tratta male io faccio peggio.

Anonimo ha detto...

Io sto subendo in questo momento la truffa del modem da riconsegnare, ho telefonato milioni di volte per la riconsegna ma per loro non era mai tempo fino a che mi ha contattato una società recupero crediti per conto di fastweb che pretende 180 euro per il modem non riconsegnato. La cosa che mi lascia con più tristezza e che non so dove rivolgermi per porre fine fine a questa truffa, queste cose dovrebbero essere sotto il controllo di una qualche autorità competente invece di lasciarci in balia di noi stessi. Tristezza assoluta.

Nadia ha detto...

Ciao! Consolatevi o consoliamoci....
Io e' dal febbraio 2011 che ho andato disdetta mezzo raccomandata r/r per la telefonia fissa, internet e chiavetta. Mi avevano detto che entro 30gg la linea sarebbe stata disattivata (decreto Bersani?), così mi sono attivata nel frattempo a stipulare un nuovo contratto con Vodafone che, dopo 15 gg mi e' stato attivato.
La linea fastweb non viene chiusa. Mi tirano pazza con la restituzione del modem, dicono di avermi inviato sms o email nella loro casella di posta, cosa mai successa. Mi scoccio, sradico letteralmente dal muro la famigerata scatoletta, la vado personalmente a riconsegnare presso un punto vendita addetto al ritiro dell'apparecchio, fotografo serie e numero matricola del modem a scanso di equivoci e mi faccio consegnare la bolla dell'avvenuto ritiro.
Ad oggi 19 aprile 2912 continuano a pervenirmi le bollette e i rispettivi solleciti di pagamento con gli interessi di mora nonostante ho staccato il rid. Anzi sono così gentili che mi allegano il bollettino postale per invitarmi ad andare in posta per effettuare il pagamento!!!
Ora dopo 15 mesi di insulti verso operatori telefonici incompetenti (potrei vincere al bingo se giocassi tutti i numeri degli addetti che mi hanno risposto e/o riattaccato!), invio di altre raccomandate r.r. Spedite anche per conosceza agli avvocati di Altroconsumo e a tutte le categorie che si occupano della tutela dei diritti del consumatore, reinoltro email, fax ecc, e continuo a non ricevere risposte.
Perché, anziché stare qui tutti insieme a lamentarsi di un disservizio che ci ruba soldi e tempo, non ci si mette tutti insieme e si apre una azione legale con dei latri conclamati? La voce di tanti e' sicuramente piu sentita ed otterrà piu effetto di quelle di ogni singolo sventurato.
E sarebbe ora che venissimo ascoltati e rimborsati!
Buona giornata a tutti.
Nadia

Unknown ha detto...

sarò questo il motivo?
http://www.corrierecomunicazioni.it/tlc/14879_fastweb-cede-due-rami-d-azienda-a-visiant-e-huawei.htm

Unknown ha detto...

sarà questo il motivo?
http://www.corrierecomunicazioni.it/tlc/14879_fastweb-cede-due-rami-d-azienda-a-visiant-e-huawei.htm

il nikkio
nicof

Bugfixer ha detto...

Dopo mesi di velocità della linea dimezzata (a 1.3 Mbit/s) e tentativi di parlare con qualcuno, ho deciso di dare la disdetta anche io. Quello che leggo non è confortante; bloccherò da subito il RID e pagherò il giusto, cioè fino al distacco della linea (30 gg dal ricevimento della mia lettera). Poi per il resto possono anche andare a spazzare il mare.

Anonimo ha detto...

A nessuno viene in mente che per "scoprire" dove restituire l'hag basta andare sul sito di fastweb?

www.fastweb.it al fondo della pagina c'è scritto RACCOLTA APPARATI e di fianco (guarda un po') PUNTI VENDITA CON ORARI E NUMERI DI TELEFONO PER CHIEDERE INFORMAZIONI.

Anonimo ha detto...

Peccato che i punti di vendita che sono sul sito di Fastweb non sono aggiornati da anni...
A Bologna ce ne sono una 50ina, io ho telefonato a TUTTI, oltre la metà non sono più neppure distributori fasweb anche da anni, alla fine UNO SOLO faceva ancora il ritiro apparecchiature, ma la mia non l'ha voluta...
Io ho avuto una odissea esattamente identica a quella di Antonio, e in più avevo anche problemi di rete che si scollegava ogni tre per due. Alla fine sono passato ad un provider locale (Acantho) e ne sono felicissimo. La rete va che è un piacere, al call center sono gentilissimi e disponibili, e se ne hai bisogno in due minuti ti fanno parlare direttamente con un tecnico, che risolve qualsiasi problema in pochi minuti.
A molto meno di quello che spendevo in Fastweb.

Nadia ha detto...

Se segui le istruzioni di Fastweb, l'apparecchio puoi riconsegnarlo presso i loro centri di raccolta apparati solo quando ti inoltrano o SMS o la email di notifica, altrimenti i punti vendita non hanno l autorizzazione per ritirarlo....assurdo!!
La osa altrettanto assurda e' che quel SMS o email che sia non ti arriverà mai, ma tu nonostante questo, rischierai di superare i tempi previsti per la riconsegna e ti addebiteranno la tassa x il ritardo!!

Cesena ha detto...

Delusissimo da Fastweb pure io: cliente da quasi 10 anni, ho chiesto di trasformare una linea residenziale in una aziendale. Dopo almeno 15 chiamate, due mesi di attesa, 8 pareri differenti, 4 visite di incaricati spariti senza dare riscontri, mi dicono che non si può fare. E lo dicono anche sgarbatamente. Accetto le limitazioni tecnologiche, ma avete un servizio clienti, cercate una soluzione!

Anonimo ha detto...

2 anni in FW ULL a 45 euro/mese. Mi hanno tentato con la retention, ma ormai ero convinto. Mi hanno tentato anche con il mobile, ma ho dato subito disdetta. Mi hanno come al solito fregato per la ritardata restiutzione del pezzo di plastica detto HAG. Poi passato in Infostrada a 19 euro/mese. La linea è un po' più lenta ed Adunanza mi manca...

anna maria ha detto...

io ho attivato un contratto con la fastweb circa un anno fa, arrivata la prima bolletta mi rendo conto che che non c'era corrispondenza tra l'abbonamento a me offerto e la cifra che mi avevano addebitato, pertanto chiamo e mi trovo a parlare con degli operatori incompetenti che oltretutto mi dicono che è tutto regolare e che sono io che ho capito male, che potevo leggere meglio prima di sottoscrivere il contratto (da notare che il contratto da me sottoscritto e che si chiamava millennium mi era stato descritto dall'agente con tanto di specchietto riepilogativo dei costi, mica sono rincoglionita!). Visto che c'era più di una cosa che non corrispondeva blocco il R.I.D. bancario e nel frattempo disdico il contratto passando ad un altro operatore. Dopo un pò mi arriva la richiesta di credito di un ufficio legale, io do la mia versione, fornisco tutta la documentazione da me in possesso e patteggiamo. Alla fine ho pagato meno della metà di quello che mi chiedevano, da notare che parliamo di una cifra considerevole, dal momento che avevo acquistato anche un pc che avrei dovuto pagare a rate e che mi sono ritrovata in bolletta al triplo della cifra a cui mi era stato offerto! Quindi quello che consiglio a tuttii e di BLOCCARE subito i R.I.D. se avete qualche dubbio che vi stiano fregando e cmq penso di poter dire che la fastweb è il peggior operatore di questi tempi!!! il problema principale è che a differenza di altri loro si servono di un agenzia esterna per promuoversi e per i contatti con la clientela quindi una volta firmato il contratto sei completamente in balia delle onde!!!

Anonimo ha detto...

che dire, nel vecchio condominio(un palazzo unico ma due scale con civico divero) il box fastweb era in una stanza condivisa... ma per il mio numero civico NON potevo avere la fibra!!!! per l'altro sì!!
cambio casa (200mt più in là) palazzo "fibrato".... chiedo il trasloco e mi dicono "2 mesi" minimo.... obietto che serve internet per lavoro.... ma nulla.
allora li sfido: chiedo NUOVO contratto con altro intestatario e in 4 (quattro) giorni di calendario, la DOMENICA mi attivano la NUOVA linea...
e tre mesi dopo mi chiamano per il trasloco.....
VERGOGNA!!!

per il vecchio modem....
3 volte dal negozio autorizzato, impossibile riconsegnarlo con tanto di stampata "riprovare tra un mese"... ce l'ho ancora in soffitta....dopo tre anni....

Anonimo ha detto...

Mi sa che solo con me è andata da Dio con fastweb. Sono abbonato dal 2005, mai avuto problemi di linea anzi due volte mi si è bruciato il modem e per due volte me lo hanno sostituito nel giro di 24 ore gratuitamente. Pagavo 45 al mese dal 2005 al 2008 poi ho scoperto il "trucchetto" del numero di migrazione e mi hanno abbassato il contratto a 35 al mese più telefonate gratuite verso i numeri fissi.

Future ha detto...

Carissimo, almeno 1 anno fa ho scritto sul mio sito la stessa storia che oggi racconti tu. Dopo 6 anni con la fastweb e tanti calci nel sedere li ho mollati anch'io!!!
Mi hanno persino prelevato i soldi dalla carta super flash ( su cui è solo possibile accreditare e non addebitare, non so come hanno fatto) e mi hanno fatto impazzire per il modem. Ma almeno tu avevi la linea internet, a casa mia spesso non prendeva per giorni!! Non solo ci hanno perso come clienti, ma da allora io ho deciso di non consigliare più la fastweb..è una questione di coscienza! Un bacio Sam, I Am Style

Calidreaming ha detto...

Non posso che sottoscrivere.
Sono cliente Fastweb ma spero di lasciarli nel giro di un mese o due.
Servizio penoso, si certo un po' più di velocità in download, ma non ho più velleità videoludiche come un tempo e ho più ne la voglia ne il tempo di scaricare mp3 e film come si faceva un tempo.
Non valgono un decimo di quel che costano ... li saluto senza alcunissimo rimpianto...

Riccardo ha detto...

Ho fatto richiesta di trasloco della lina da 41 giorni. Non riesco in alcun modo a parlare con qualcuno che possa aiutarmi. Al call center, se va bene, mi dicono che possono solo fare un sollecito. Col fax non si risolve nulla. Via Twitter ti contattano dicendo che provvedono ma è solo una scusa per perdere tempo. Il servizio clienti di Fastweb è penoso: sarebbe interessante sapere chi dirige il tutto e vedere il suo nome nero su bianco. Così, giusto per dirgli che non è capace di fare il suo lavoro.

Anonimo ha detto...

Ciao,
ho Fastweb da quasi 4 anni, la qualità della linea è ottima, la utilizzo oltre che per lavorare da casa anche per giocare online e non posso permettermi neanche piccoli downtime, da questo punto di vista tutto bene.
Non contento di quanto pagavo li ho contattati e per un anno sono riuscito a limare quelle 5 euro al mese, oggi però i nuovi utenti pagano molto meno per cui ho scelto di disdire il vecchio contratto e farmene uno nuovo sempre fastweb riducendo però a solo linea adsl.
passata meno di una settimana la trafila sembra si stia svolgendo regolarmente, vi terrò informati in caso di problemi sulle bollette/disdetta/riconsegna apparati!

Anonimo ha detto...

Fastweb Fastweb .... che dire, se hai la linea attivata e funzionante (chiaramente in fibra) vai alla grande, ma.... al primo problema commerciale sei praticamente rovinato. In vista del mio trasloco mi attivo circa un mese prima ed invio regolare richiesta; passano 25 giorni e cambio casa aspettando fiducioso la chiamata del tecnico, passa un mese niente, ne passano due niente, terzo mese senza linea telefonica ancora niente; nel frattempo chiamate al call center, solleciti inviati sul loro portale (ho dovuto fare un contratto con chiavetta internet) nulla cosmico; decido di sospendere il RID (non vedo perchè pagare un servizio che non viene fornito); a quel punto Fastweb si desta dal sonno ... già .. ma non per attivarsi al trasloco della mia linea, no, per "informarmi" che una loro fattura era tornata insoluta, rispondo all'operatore "certo ho bloccato io il pagamento in banca" e lui candidamente mi chiede "e perchè ?", indispettito espongo il mio problema ed invece di un cenno di comprensione mi viene riferito "signore però non è giusto che lei abbia bloccato il pagamento ora è un problema"; certo il problema è quando me maledetto ho deciso di attivare un contratto con voi, il problema siete voi con la vostra inefficienza, il problema è che il cliente che dovrebbe essere sacro per voi invece è un dannato. Finale, ho inviato la disdetta e dannato me se pagherò anche solo un euro a questa compagnia telefonica.

Anonimo ha detto...

A questo punto vi racconto la mia ultima (ma non sola) disavventura con Fastweb.
L'anno scorso mi viene la malaugurata idea di ritentare con Fastweb, dopo una DISASTROSA esperienza aziendale di qualche anno fa.
Sono in zona centrale di Bologna, coperto dalla loro fibra (che in realtà è quella stesa dal comune di Bologna e poi affittata a Fastweb).
Telefono e la venditrice telefonica (Fastweb diretta) mi informa che non sono disponibili nel mio palazzo attacchi in fibra. Mi propone di prendere una 20 Mb adsl mettendomi in attesa di una liberazione della connessione fibra.
Accetto MA chiedo specificatamente alcune cose: la possibilità di usare ol MIO router adsl, costoso e efficiente che uso per delle vpn di lavoro, l'avere la connessione flat sulle porte TUTTE APERTE e l'ip statico. Mi assicurano in tutte le lingue che la cosa è ampiamente fattibile e che anzi sarà così. A questo punto ordino il contratto (70 euro mese per adsl 20 Mb+1linea telefonica a me inutile perchè uso il voip).
Passano 5gg e arriva il loro tecnico di installazione (slavo, ovviamente). Fa' il lavoro e chiaccherando mi informa che il router NON E' tale, ma è un modem.
Insospettito verifico e risulta uno dei loro malefici hag.
Faccio i controlli, mi incaxxo come una iena e risulta che:
1) mia hanno dato un ip dinamico
2) le porte sono chiuse e blindate tranne poche
3) il mio router NON può essere usato per gestire la connessione (allinea ma non connette)
4) l'ADSL E' UNA 6 Mbit!!!!
telefono incarognito al servizio tecnico il quale mi conferma il tutto dicendomi che non capisce come abbiano potuto promettermi QUELLO CHE NON AVEVANO!!!!
Considerando che, nonostante le mie richieste, non avevano ancora mandato nemmeno il contratto da firmare, e che erano passati SOLO 6 giorni dall'ordine telefonico, ho mandato IMMEDIATA disdetta con raccomandata e ricevuta di ritorno, informandoli che il loro malefico hag era disponibile presso la mia sede a determinati orari per il ritiro (io non avevo firmato nulla).
Bene, tralascio le 3 (TRE) bollette successive arrivate con minacce varie (ovviamente non dovute), le 2 (DUE) telefonate dei loro adepti a cui inviavo fax della raccomandata.
Dopo corca 6 mesi smettono loro e cominciano ad arrivare telefonate fantomariche di un centro recupero crediti che vorrebbe più di 200 euro per l'hag mai venuto da loro a ritirare. Premetto che NON CI E' MAI GIUNTA nessuna missiva con il contratto e/o con l'indirizzo a cui spedire questo hag.
Telefonate a cui, ovviamente, rido in faccia chiedendo di mandarmi il contratto che AVREI firmato e che in genere terminano con una sequenza di caxxate dette dall'operatore/trice, di solito sull'isterico.
Ora è anche arrivata una lettera (non raccomandata, eh....) di un fantomatico avvocato con un bollettino ... tutta da ridere.
Un motto?
FASTWEB! Se la conosci la eviti!!

Ciao a tutti

Altrove

luigi stillavato ha detto...

È tutta l'italia che fa schifo indipendentemente da chi sia il gestore, i consumatori non sono tutelati!

FreeSpirit ha detto...

Ecco la mia bruttissima esperienza con Fastweb.

Sono una ragazza di origine Iraniana residente in Italia da 9 anni. Ho una mia attività da almeno 5 anni e ho due linee telefoniche e la linea ADSL al negozio.
Da qualche giorno facevo una ricerca per selezionare un operatore telefonico per un abbonamento Adsl e una linea telefonica per la casa mia. Ho scelto Fastweb e come diceva sul loro sito ho compilato il modulo della richiesta on-line. Dopo poche domande mi e` stato chiesto il codice fiscale. inserendo il codice fiscale in automatico sono stata identificata dalla loro sistema che immagino sia molto normale. Poi mi e` stato chiesto l'IBAN del conto corrente e consenso del addebito automatico delle fatture e non ho avuto nessun problema. ho proceduto alla compilazione della modulistica e ho firmato il contratto on-line dando il mio consenso alle varie richieste loro. Mi e` stato anche detto che avrei ricevuto una copia del contratto via e-mail. Dopo tutto questo mi e` apparsa una finestra che diceva che non potevo acquistare l'abbonamento Fasweb per alcune politiche commerciali del Fastweb. Ho pensato forse e` un errore e ho riprovato ma e` successo la stessa cosa. Dopo ho chiamato al servizio clienti Fastweb per capire se la mia richiesta era andata a buon fine. Un operatore ( una ragazza ) mi ha risposto. Ho spiegato la cosa che era successo e lei mi ha chiesto con un tono strano : maaaaa e` straniera lei? ho detto: si, perché e` un problema? Ha detto la ragazza : eeeeh no, solo che potrebbe essere stata bloccata per il Codice Fiscale!! Ho detto: ma perché, e` un codice fiscale come tutte le altre. Ha detto la ragazza : eehh non so. Possiamo provare insieme per vedere se va avanti o no se vuole. Ho detto : ok, non c'e problema. Di nuovo la ragazza mi ha chiesto il nome, cognome, telefono e Codice Fiscale… e ha detto : eh no. Mi blocca appena inserisco il Codice Fiscale!! Ho detto ma perché? Ha detto : Non Le posso dire il perché per i motivi di privacy ma Le dico solo che il sistema mi blocca quando inserisco il codice fiscale ( tutto con un tono molto arrogante, il tono arrogante praticamente e` cominciato appena ha saputo che ero straniera.) Sono molto arrabbiata e ho detto Le dico io quale e` il motivo. L'unico motivo di questo e` il razzismo, straniera!, codice fiscale, privacy. Ho pensato ma la privacy di chi, io o Fastweb!!. La ragazza ha cominciato a dire che dovevo stare attenta a quello che dicevo e che io non percepivo l'Italiano. Ho detto che l'Italiano lo capivo benissimo e non penso assolutamente di aver capito male. Ho detto anche che ho due linee telefoniche e ADSL al negozio con Telecom e non mi era stato mai successo una cosa del genere.
C'e stata una discussione fra noi e io ho chiuso il telefono arrabbiata e molto delusa.

Da quel giorno che e` accaduto questo sto veramente male. Sento di essere stata aggredita in maniera più brutale possibile. Non mi sono mai sentita straniera in questo paese e non potevo neanche immaginare di essere una vittima di razzismo da parte di un operatore telefonico! Sto per diventare cittadina Italiana ma avrei voluto ricevere il rispetto pur rimanendo straniera.

Anonimo ha detto...

Anche con le utenze business non sono più quelli di prima !!!
Ero tornato a Fastweb lo scorso anno con la promozione Parla & Navia, buona dal punto di vista economico, promesso "FINO A 20 MEGA" e poi mi collegano su una centrale a 7Mb; mi lamento col risultato di sentirmi dire dall' operatore del call center : "se vuole cambiare mandi una raccomandata di disdetta" !. Com0plimenti al personale, scelto bene! In attesa dell' attivazione dell' altro operatore che ho sottoscritto, da un mese problemi a non finire con l' invio della posta a causa di inserimento del mio IP in blacklist !!!!!!
Vogliono veramente perdere clienti !

Silvia Arosio ha detto...

Anche io sono giornalista. Sono assolutamente sconvolta dalla Fastweb. Per due volte, per picchi di traffico, mi hanno bloccato la linea senza chiamarmi per chiedermi se fossi d'accordo. La prima volta, ero all'estero per lavoro, due mesi senza linea e senza poter ricevere (nè inviare) telefonate. Ora di nuovo, in Italia. Da ieri sera 5 telefonate al servizio clienti. Mi assicurano il ripristino in mezzora. Tutto tace. NON SCEGLIETE FASTWEB!

Super ha detto...

La stessa cosa sta succedendo a me oggi. Sono diventati latitanti dopo che ho comunicato la mia intenzione di disdire. Non mi hanno mai più risposto ne chiamato ai miei solleciti.

Io sto entrando in guerra con loro, non è normale che non ti comunichino nulla apposta per farti pagare la mancata consegna del modem o ti addebitino due bollette anticipate.

Anonimo ha detto...

Condivido che per quanto riguarda le telefonate per proporti il cellulare Fastweb erano proprio importuni. Chiamo anch'io per vedere se c'è un modo per risparmiare qualcosa e mi dicono di no. Aderisco a un'offerta Infostrada e mi chiamano proponendomi una tariffa più bassa per 6 o 12 mesi, non ricordo da quanto malvolentieri stavo ascoltando il tipo. Gli ho risposto che era una questione di principio e declinato l'offerta. Tra 2 anni con Infostrada vedremo...
Hag restituito, ma prima della prossima scadenza mi chiuderanno la casella di posta elettronica. Spero che mi mandino l'ultima fattura cartacea. Sarà meglio che chiami il servizio clienti...

PP_squalo ha detto...

Anch'io sono stato vittima della penale x mancata consegna del modem vecchio di 5 anni(nemmeno wifi) mi chiedo che senso abbia trattare tanto male vecchi clienti fino a costringerli alla fuga e allo sdegno.

Alex ha detto...

Dopo anni, fibra a Milano e ADSL dopo con il trasferimento quindi loro cliente da +8 anni li sto abbandonando. Ora ho una 6M scarsa che dovevo pagare 35€ al mese ma poi scopro che devo pure pagare 6.44€ a Telecom per adeguamenti. Nell'ultimo anno ho avuto molti disservizi e guasti ora ho deciso nel passare alla concorrenza che mi fa meno..... sto notando rallentamenti da Fastweb per il passaggio spero per loro che siano solo intoppi altrimenti sono pronto con l'avvocato.

Anonimo ha detto...

Sono da luglio con fastweb con fibbra ottica 10 Mbps sia in download e in upload. Da subito lamento una scarsa velocita' in upload loro ne garantiscono 5.7 Mbps mentre la mia fatica ad arrivare al 4 Mbps. Faccio a settembre il test della linea con il programma nemesys e spedisco il certificato rilasciato dal software via fax. Eseguono l'intervento ma purtroppo l'upload a scarsissimo. Rieseguo il test in novembre stessa trafila spedisco il fax e mi ricontattano dicendomi che avrebbero risolto. Chiusa la pratica rieseguo il test ma non c'è niente da fare l'upload è ancora scarso. CONSIGLIO ATUTTI VIVAMENTE DI TESTARE LA LINEA CON NEMESYS IL SOFTWARE DELL'AGCOM L'UNICO RICONOSCIUTO DAGLI OPERATORE E CON IL CERTIFICATO RILASCIATO POTETE DISDIRE PER ADEMPIENZE CONTRATTUALI.

GG ha detto...

Disdetto Fastmerd per giusta causa!!!!!! Dopo quasi dodici anni. Rimasto nuovamente senza linea, chiamo l'assistenza, mandano dei beoti che non riparano nulla, cambiano la centralina che non funziona. Ho richiamato. Appuntamento fissato, non arriva nessuno. Mando fax di diffida, arrivano i beoti di prima dicono che hanno settato l'hub di zona e che il problema è risolto!! Gli chiedo.. ma come non controllate se funziona la linea e internet... risposta .. non è nostro compito vedere se è risolto il problema!!!!!!!! Noi settiamo solo la centralina. Richiamo l'assistenza (sepre dal cell e sempre rimanendo in attesa decine di minuti), mi dicono che la mia posizione risulta in controllo e non possono mandare nessuno. Mando diffida via fax nuovamente. Mi chiamano e fissano appuntamento per la sera alle 18... corro per arrivare in tempo (con bimba neonata da recuperare....e corsa in mezzo al traffico). alle 18.30 chiamano senza id e dicono che sono al civico adiacente.. risatine di sottofondo e non arriva nessuno anche stavolta.... dopo due settimane senza linea recedo per giusta causa e deposito ricordo al lodo arbitrale di Milano per risarcimento danni bloccando tutti i pagamenti delle bollette in scadenza!!!! Dopo oltre due settimane mi chiamano sul cell nel pomeriggio verso le 17 dei tecnici dicendo che sono sotto casa mia e se c'era qualcuno in casa...... mandati al diavolo (erano quelli della risatina a sentire il tono). Passo a Mc Link... in ufficio stesso problema con tiscali (assistenza inesistente e tastiera a toni disabilitata per chiamare sulla loro centralina vedi forum).

Anonimo ha detto...

MI AUGURO CON TUTTO IL CUORE CHE FASTWEB FALLISCAA E AL PIU' PRESTO. Ad esempio ho letto che fastweb alla swisscom (azienda svizzera) gli sta creando non pochi problemi e la vuole vendere io spero che swisscom per la il bene della sua reputazione si liberi di fastweb al più presto cosi fastweb fallisce e si toglie di mezzo E la smette di truffare. Sicuramente il giorno che google fiber arrivera in italia tutte le altre aziende telefoniche potranno chiudere visto che google come motore di ricerca e il numero 1 figuriamoci quando arrivera con google fiber e diventera pure operatore di telefonia fissa e internet.

Giorgio Buscaroli ha detto...

Effettivamente .....ho fatto la figura del pollo da spennare , dopo essere passato a Telecom rientro clienti e non avere bloccato i pagamenti automatici bancari mi sono accorto che per sei mesi hanno continuato a farmi pagare la tariffa base di 45 euro mensili pur pagando contemporaneamente Telecom. Blocco i pagamenti a Fastweb ricevo ingiunzioni e minacce per pagare il modem e spese pseudo legali. Mi rivolgo hai carabinieri denunciandoli e spedendogli fax più raccomandata , ricevo loro raccomandata che siamo a posto come da accordi telefonici (in cui dicevano il contrario) sono stato cliente Fastweb 10 anni non mi calavano un cent la tariffa ,Peccato sono un pagatore impeccabile evidentemente pensavano anche pirla. Occhio quando firmate un loro contratto leggete bene i cavilli in piccolo.

Anonimo ha detto...

state lontani da fastweb. azienda poco seria, inefficiente e inaffidabile. servizi telefonici e adsl da terzo mondo. operatori telefonici incapaci maleducati e ritardati. esperienza orribile. state lontani da fastweb.

Anonimo ha detto...

Per 6 mesi la fastweb non è riuscita ad installarmi la linea..per qualche motivo a me sconosciuto,alchè ho deciso di rivolgermi ad un 'altra compagnia telefonica,che nel giro di una settimana mi ha installato la linea,per cui ho chiaramente detto per telefono alla fastweb,che rinunciavo.Loro a disatanza di anni hanno incaricato un' agenzia di recupero crediti,che insistentemente mi telefona a casa per pagare una bolletta di una linea mai avuta..

Anonimo ha detto...


Si, però puoi sempre buttare via la vecchia macchina e passare a quella nuova.
Con Fastweb pare di no, a quanto vedo. E sono un pò preoccupato di tutto ciò, visto che mi sono rotto i coglioni di pagare 900€ l'anno dal 2006, quando i miei amici ne pagano solo 300.
E quindi sto per diventare un "disdettando".
----------------------------
Maurizzzzietto ha detto...

@Magnetic_dud
sono già un "vecchio abbonato" tecnicamente, ma non capisco la pretesa di avere le stesse condizioni dei nuovi in un mercato competitivo.
Quando vi siete abbonati vi andavano bene quelle condizioni e le avete accettate, nessuno vi ha puntato la pistola alla tempia.

E' come pretedere che la Fiat, all'uscita di un restyling di un modello, cambi l'auto a tutti perchè con 10.000 euro tu hai preso la vecchia e con gli stessi soldi adesso uno si prende quella nuova.

Anonimo ha detto...

Carisima Freespirit,
il motivo, non so se dire "putroppo" o "per fortuna", ahimè non è il razzismo.
Ma qualcosa di molto peggio: il capitalismo liberista.
Semplicemente, il fatto che sei straniera comporta le seguenti cose:
1) potresti decidere di tornare al tuo paese, mandandoli tutti a cagare, lasciando le bollette da pagare e loro non potrebbero farci niente
2) hai diritto a rivolgerti alla tua ambasciata, e quindi disporre di un avvocato che potrebbe dargli una lezione
3) non hai nulla da perdere o da confiscare (un mio amico di origine tunsina aveva una maglietta con sopra scritto "padrone di niente, servo di nessuno") e quindi loro non possono fare le loo minacce coi recuperi crediti.

Tutti questi "vantaggi", se i possono chiamare così, un italiano non li ha.

E' poi lo stesso motivo per cui certi stranieri vengono in italia a fare quello che gli pare,perchè un italiano è sempre rintracciabile e catturabile, loro invece risultano quasi anonimi.

-----------------------------
FreeSpirit ha detto...

Ecco la mia bruttissima esperienza con Fastweb.

Sono una ragazza di origine Iraniana residente in Italia da 9 anni. Ho una mia attività da almeno 5 anni e ho due linee telefoniche e la linea ADSL al negozio.
Da qualche giorno facevo una ricerca per selezionare un operatore telefonico per un abbonamento Adsl e una linea telefonica per la casa mia. Ho scelto Fastweb e come diceva sul loro sito ho compilato il modulo della richiesta on-line. Dopo poche domande mi e` stato chiesto il codice fiscale. inserendo il codice fiscale in automatico sono stata identificata dalla loro sistema che immagino sia molto normale. Poi mi e` stato chiesto l'IBAN del conto corrente e consenso del addebito automatico delle fatture e non ho avuto nessun problema. ho proceduto alla compilazione della modulistica e ho firmato il contratto on-line dando il mio consenso alle varie richieste loro. Mi e` stato anche detto che avrei ricevuto una copia del contratto via e-mail. Dopo tutto questo mi e` apparsa una finestra che diceva che non potevo acquistare l'abbonamento Fasweb per alcune politiche commerciali del Fastweb. Ho pensato forse e` un errore e ho riprovato ma e` successo la stessa cosa. Dopo ho chiamato al servizio clienti Fastweb per capire se la mia richiesta era andata a buon fine. Un operatore ( una ragazza ) mi ha risposto. Ho spiegato la cosa che era successo e lei mi ha chiesto con un tono strano : maaaaa e` straniera lei? ho detto: si, perché e` un problema? Ha detto la ragazza : eeeeh no, solo che potrebbe essere stata bloccata per il Codice Fiscale!! Ho detto: ma perché, e` un codice fiscale come tutte le altre. Ha detto la ragazza : eehh non so. Possiamo provare insieme per vedere se va avanti o no se vuole. Ho detto : ok, non c'e problema. Di nuovo la ragazza mi ha chiesto il nome, cognome, telefono e Codice Fiscale… e ha detto : eh no. Mi blocca appena inserisco il Codice Fiscale!! Ho detto ma perché? Ha detto : Non Le posso dire il perché per i motivi di privacy ma Le dico solo che il sistema mi blocca quando inserisco il codice fiscale ( tutto con un tono molto arrogante, il tono arrogante praticamente e` cominciato appena ha saputo che ero straniera.) Sono molto arrabbiata e ho detto Le dico io quale e` il motivo. L'unico motivo di questo e` il razzismo, straniera!, codice fiscale, privacy. Ho pensato ma la privacy di chi, io o Fastweb!!. La ragazza ha cominciato a dire che dovevo stare attenta a quello che dicevo e che io non percepivo l'Italiano. Ho detto che l'Italiano lo capivo benissimo e non penso assolutamente di aver capito male. Ho detto anche che ho due linee telefoniche e ADSL al negozio con Telecom e non mi era stato mai successo una cosa del genere.
C'e stata una discussione fra noi e io ho chiuso il telefono arrabbiata e molto delusa.

Anonimo ha detto...

Stavo proprio valutando se passare a fastweb..ho capito tutto ! Non hanno bisogno di nuovi clienti , altrimenti non riuscirebbero più a trattare così male gli attuali ....

Anonimo ha detto...

Salve…ho fatto il contratto con fastweb diversi anni fa. Mi trovavo benissimo un call center eccellente e linea perfetta (da invidia) da consigliare a tutti, oggi call center da brividi (incapaci e per nulla competenti) e se addirittura vi rispondono dall’estero sono scostumati, presuntuosi e intolleranti oltre ad essere molto ma molto incompetenti, insomma non è affatto consigliabile abbonarvi a fastweb ve lo sconsiglio a 360 gradi.

Anonimo ha detto...

Una cosa che mi ha lasciato sempre perplesso,di tutte le aziende in generale,è che si svenano per pubblicità,per l'acquisizioni di nuovi clinti,per buttarli nel cesso dopo 6/12 mesi.è non fanno nulla per fidelizzarli,ho notato questo,nelle aziende dell'energia,nelle banche,tutti in generale.non puoi far pagare a un nuovo cliente che entra €19 al mese è €55 a un cliente acquisto 5/6 anni prima.fai pagare a tutti il giusto è i clienti resteranno fedeli.

Anonimo ha detto...

FASTWEB ATTENZIONE !!!!
Prima di sottoscrivere un contratto con loro!!
A livello di correttezza eservizi non sono sicuramente a livello degli altri! Dopo anni di servizio corretto, mi hanno inspegabilmente staccato la linea (ho sempre pagato) dicono per problemi tecnici e dopo mesi di telefonate fax contatti sul sito etc etc dopo avermi preso per i fondelli, finalmente ricevo una telefonata da un addetta che mi propone di chiudere il contratto perchè non mi possono dare più la linea per motivi loro. A questo punto non mi sono sentito obbligato nella restituzione del modem, e loro dopo un paio di mesi me lhanno fatturato e comunque mi invitano a restituirlo per posta a mie spese. Ma non è finitaaaaaa perchè ATTENZIONE ! ATTENZIONE ! con loro quando pensi che sia finita, sei daccapo e te ne combinano un altra !
Siccome non ci vedevo chiero sulla faccenda della multa per mancata restituzione, non ho pagato la bolletta relativa al modem e dopo neanche un mese mi telefona il recupero crediti !!
Prima volta in vita mia che mi capita una cosa simile !!! La bolletta per cui è aumentata nell importo del loro onorario. Ma sarà legale tutto ciò...boh !Non ti richiamano mai ! MAI ! MAI ! MAI ! La verità è che probabilmente loro hanno la linea, ma i servizi non funzionano ! Se telefoni a mamma TELECOM, ti ascoltano e se protesti qualcuno ti sente e forse parli e risolvi ! State attenti !

Anonimo ha detto...

Purtroppo ormai in Italia nn esiste più un vero e proprio servizio "indiscusso" di telefonia... fissa o mobile che sia...
La realtà è che siamo solo pieni di aziende di merda che hanno come unici scopi quelli di attirarci in contratti incastrati e vincolanti con tonnellate di falsa pubblicità e aspettative e lasciarci in balia di noi stessi supportati dai loro Call Center esternalizzati dove, se hai culo parli con uno che ci crede al suo lavoro ma nel 99% dei casi restati parli con qualche interinale rumeno strafottente a cui non potrà mai fragare nulla di risolverti il problema.

L'unica soluzione sarebbe davvero quella di disdire tutto e tutti fino a farli collassare nella merda e chiudere... nella speranza reale che quello che arrivi dopo sia migliore... ma alla fine dei conti... pffff... siamo in Italia il paese dove le reazioni più forti si riducono a qualche post su blog e social o a qualche rduno in piazza... il paese degli ebeti sconfitti e vinti che accettano le cose così come stanno come tanti falliti... ormai ne siamo coscienti pure se non lo ammettiamo... ma visto che ci siamo spontaneamente ridotti a questa schivitù allora ci meritiamo davvero servizi come questo.................

Suboost ha detto...

ragazzi FREGATEVENE delle loro richieste. l`unica cosa da fare e` togliere subito il rid poi fateli schiumare nei loro trucchetti da quattro soldi. nn esiste che si rivolgano a un`ufficiale giudiziario x importi di poche centinaia di euro. vendono debito a societa' recupero le quali solitamente usano pratiche scorrette tipo avvisi sulla porta etc. benissimo PREGATE perche` lo facciano perche' a quel punto potete citare direttamente fastweb x violazione privacy, stalking etc. anche tramite giudice pace e sportelli consumatori. voi nn spendete un`euro e se vi riconoscono danno vi pigliate pure dei soldi. fastweb e` un`azienda PRIVATA, non ha nessun potere a parte intentarvi una lunga e costosa causa civile. nn succedera mai. NON PAGARE LE TLC NON E` COME NON PAGARE LE MULTE O LE TASSE. NESUSNA AGENZIA ENTRATE O EQUITALIA VERRA` A CHIEDERVI SOLDI QUINDI MANDATELI AFF e godetevi i soldi che non gli darete mai....

Renato ha detto...

Salve, ho cambiato operatore dopo 13 mesi con Fastweb, perché la velocità di dowload era troppo bassa, dai 20 mega certificati ai 1,7 mb della linea, per il resto tutto funzionava alla perfezione.Mi hanno addebitato 88 € per il recesso anticipato dal contratto 42 € per la migrazione. Il modem che doveva essere consegnato entro i 45 gg dalla cessazione della linea l'ho spedito con corriere, anche perché ho telefonato 3 volte ad un centro di raccolta ma sempre con risposta negativa. Come linea Fastweb nella mia zona è da ritenersi una lumaca, il contrario di quello che hanno detto loro. Come call-center ho trovato che è uno schifo, solo informazioni sbagliate, quindi a chi decide di passare a questo operatore ci pensi due volte prima di trovarsi nel pantano fino al collo.

Ferdinando Gaetti ha detto...

Ciao Antonio, condivido pienamente con te sul fallimento di Fastweb. Proprio oggi ho telefonato al numero verde per chiedere spiegazioni su come fare, per telefonare in Svizzera con il mio cellulare con SIM Fastweb e scopro che non è possibile, perché non ci sono accordi commerciali fra Fasweb e la Svizzera. Ma come è possibile se come dici tu adesso la proprietà di Fastweb è proprio Svizzera? Penso proprio che anche per me sia giunto il momento di cambiare gestore, dopo circa 10 anni ininterrotti con questi venditori di fumo...

Anonimo ha detto...

OASI DELL'AUTO DI LAINATE CARNEVALE CRISTIAN GOMMISTA LAVAGGIO NON PAGA I FORNITORI ATTENTI

Anonimo ha detto...

FASTWEB???
Vuole i miei soldi per disdetta anticipata prima dei 24 mesi con diritto di ripensamento!!!!

ahahahahah

Velocità non rispettata secondo contratto (confermato dal Nemesys) e in più avevo il diritto di ripensamento dei 14 giorni.

Diretto e spedito al CORECOM

Clavka ha detto...

Ho deciso di provare fastweb con contratto online joy e su modem mio, email di attivazione arrivata il 15/08/14, dopo prove varie e telefonate all'assistenza per chiarimenti visto che il collegamento era lentissimo mandato disdetta il 28/08/2014. Che sappia io la legge prevede che per abbonamenti sottoscritti online si può recedere entro 14 giorni quindi ero tranquilli confidando nella correttezza della Fastweb... Ma la fastweb è tutt'altro che corretta, più che altro una mangiasoldi in quanto prima mi hanno rassicurato telefonicamente che con la mia raccomandata AR entro 10 giorni era tutto a posto poi mi hanno addebitato a tradimento 94 euro su carta di credito. per di più nonostante non abbia mai utilizzato il servizio se non quel poco necessario a verificare che la linea era pari al vecchio modem 56k, mi hanno mandato una bolletta di 56 euro, contatati telefonicamente mi hanno chiarito che era tutto a posto fino ad oggi che sono tallonato da agenzia di recupero crediti. Ho fatto anche esposto all'AGcomm ma come al solito in italia non ho ottenuto niente e ora non so più cosa fare. Son sicuro che ho ragione come confermato anche dall'Agcom ma fastweb se ne sbatte e non vorrei prendere l'avvocato per far valere i miei diritti su una cifra di 56 euro.. Andrà a finire che la pagherò anche se quei ladri di fastweb non mi rivedranno mai più...

Anonimo ha detto...

CHIUNQUE SIA IN LOTTA CON IL RECUPERO CREDITI (nonostante abbia inviato disdette e fatto tutto ciò che andava fatto, ma è stato palesemente preso per il c..o)SI RIVOLGA AD ENTI COME "AGCOM"E SIMILI (basta fare una ricerca sul web). SONO ENTI CHE SI OCCUPANO DI VIGILARE SULLE FRODI INERENTI AL RECUPERO CREDITI.
ESSENDO ANCH IO DA POCO CLIENTE FASTWEB E VEDENDO DI COSA SONO CAPACI (nonostante per il momento mi stia trovando bene anche se sono in attesa di passare a NAT1) CREDO SIA DOVEROSO AIUTARE CONSUMATORI COME ME IN DIFFICOLTA'

CIAO A TUTTI

Lucia Basile ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Dopo anni di contratto e disservizi continui alla rete internet, dopo aver pagato l'attivazione anche avendo aderito ad una offerta che ne esulava, dopo aver speso centinaia di euro chiamando il loro inutile call center, dopo che per anni non ho mai raggiunto la BANDA MINIMA GARANTITA (ma ne sono stato ben sotto, max 2 mega.....ASSURDO) mi vedo recapitare la richiesta di pagamento costi di disattivazione.....ma sono pazzi??? 90 euro per premere un pulsante e disattivare la linea che già non funzionava?? come li giustificano questi LADRI tali costi?? dato che NON LI PAGO neanche se crolla il mondo, a cosa vado in contro?? cosa possono farmi?? essendo una azienda privata possono solo prenderselo in quel posto?? giusto??

Marcus ha detto...

Fastweb fa letteralmente schifo qui a Bologna e credo che ultimamente lo faccia in tutta Italia - Ora ho interpellato Vodafone e ho fatto il contratto con loro. tra brevissimo avrò' più segale spenderò un terzo di meno. e potrò avere anche le telefonate ai cellulari gratis . Di questo sono sicuro perché mio figlio è passato a Vodafone già da parecchi mesi e va da Dio, non scherzo circa 10 volte più veloce di quello che vado io - Tenete presente che abitiamo a 200 metri di distanza l'uno dall'altro. Fastweb non mi fregherà mai più.

Loredana Beretta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Be che dire della mia esperienza con fastweb dopo 15 anni mi cambiano contratto ed aggiungono costi, telefono agli operatori come parlare con i muri, lievitano i costi
e l'arroganza degli operatori forse telecomandati se non bacchettati diventa vessazione nei confronti dei clienti pessima esperienza davvero pessima.

Anonimo ha detto...

Io ho, a Milano, Fastweb ultrafibra, veloce, telefono illimitate verso fissi e cellulari,
funziona benissimo e pago 25 euro mensili.
Più cellulare, sempre con Fastweb, con mensili : 300 minuti di telefonate, 300sms, 5GB di iternet a 5 (cinque) euro mensili.
VA BENE O BISOGNA LAMENTARSI COMUNQUE?

Manuele Gui ha detto...

sostiene finanziere del governo al privato chehanno bisogno di un prestito o di finanziamentoprivato

buongiorno caro compatriota

Io sono il signora Virginia Raggi sindaco di una bellissima città roma del nostro paese Italia e ho imparato che il nostro povero cittadino questa truffa, truffa e ingannato da privato, quindi i creditori aiutano nostro cittadino un do più questo rubare me e il nostro governo facciamo nostro quette e trovato una fiducia privato finanziatore che diamo carta bianca a lavorare per noi aiutare il nostro cittadino ha non più ottenere truffati.

Quindi se avete bisogno di un prestito tra singoli o se avete bisogno di finanziamento si prega contatto GUI MANUELE questo Signore ha tutto il sostegno del governo del nostro paese, e diversi colleghi sindaco del nostro paese che assistono anche nostro cittadino ha un prestito tra individuo senza problema invece di continuano a truffare da intrusi
privare la gente onesta, non scoraggiatevi, perché quest'uomo onesto e generoso vi aiuterà a realizzare il vostro sogno. È possibile contattare tutto il tempo la posta che è: gui.manuele@gmail.com

Grazie all'amore ed invia la richiesta per ottenere il prestito in 72 ore o meno.

PS: diffondere la parola per aiutare i bisognosi.

Grazie

Anonimo ha detto...

dopo dieci anni di fastweb decido di passare a tim. Passo a tim e dopo qualche giorno arriva la bolletta fastweb con il pagamento ancicipato dei consumi . Decido di TOGLIERE LA DOMICILIAZIONE BANCARIA. Dopo un po' mi arriva il sollecito e per sicurezza pago quello che fosse giusto.Anziche' 110 euro ne pago 30.00. Dopo un giorno o due mi bloccano il telefonino. Insomma ho dovuto pagate tutta la cifra da loro richiesta. Oggi mi e' arrivata la bolletta dove devo ancora pagate una ventina di euro .Scopro che mi hanno tolto il consumo non effettuato,ma mi hanno fatto pagare 52.00 euro piu' iva perr la disattivazione e 40 euro ivato per la ritardata consegna. ma possibile che nessuno si sia mosso pere far abbassare la cresta a questi furbetti?

Enrico Cestaro ha detto...

Concordo pienamente!
Un customer care che si può definire vergognoso!
Ed ora che vorrei lasciare fastweb, visto che sono passati i due anni di contratto, mi dicono che la scadenza invece che decorrere 2 anni dopo la stipula del contratto decorrerà due anni dopo la data di un trasloco della linea (ho cambiato residenza) avvenuto 4 mesi fa.....
Io non ci credo che questo possa essere possibile....a qualcuno è capitata una cosa simile?
Enrico Cestaro

Lening Credit ha detto...

offrono prestiti tra particolare serio e onesto
    (Leningcredit0000@gmail.com)

Buongiorno . Individuale purtroppo vista rifiutato di banche di credito per chiudere varie cause. Tu sei speciale, onesto e di buon carattere. Si dispone di un reddito che può aiutare a venire a portata di pagamenti mensili; Non dovrai più preoccuparti io sono un individuo con un capitale molto elevato e voglio mettere a vostra disposizione un prestito rimborsabile in un periodo massimo di 30 anni. Offro prestito a chiunque in grado di ripagare con gli interessi del 2% a seconda della quantità richiesta e il termine di rimborso. Quindi, se avete bisogno di fare un prestito contattarmi tramite e-mail: leningcredit0000@gmail.com

Lening Credit ha detto...

Soprattutto con un destinare capitali ragionevole concedere prestiti privati ​​a breve e lungo termine che vanno da € 5000 a € 20 milioni a chiunque serio, affidabile e onesto nel bisogno.

Il mio tasso di interesse è del 2%, è possibile pagare per 1 anno a 20 anni al massimo a seconda della quantità in prestito.

Hai bisogno di:

1- Finanziamento
2- prestiti immobiliari
3- prestiti per gli investimenti
4- prestito auto
5- Prestiti personali

Si sono bloccati vieta bancario e non si ha il favore delle banche o meglio avere un progetto e hanno bisogno di finanziamenti, record di cattivo credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, soldi da investire per affari. Sono in grado di concedere un prestito solo, onesto e affidabile.

Quindi, se avete bisogno di prestito non esitate a contattarmi via e-mail per ulteriori informazioni sulle mie condizioni. E sappiate che la vostra applicazione è durato solo 72 ore Contattatemi per maggiori informazioni

Inserzionista: Victoria

Si prega di contattare via e-mail: leningcredit0000@gmail.com

grazie di cuore

Lening Credit ha detto...

Buongiorno

Hai bisogno di finanziamenti per consolidare i vostri debiti, o il finanziamento per consentire la vostra azienda a consegnare in pista. Poi si orientare verso di noi, e troverai la soluzione ai vostri problemi finanziari. Siamo al vostro servizio per le applicazioni di prestito private da 2000 € a 500.000 € o più per ogni individuo in grado di ripagare con gli interessi al 2% per un lungo periodo determinato; la gente non gravi (ritornello). Siamo in grado di soddisfare la vostra richiesta entro 72 ore, al più tardi dopo la
ricezione della tua richiesta di prestito. Contattaci solo per posta:

leningcredit0000@gmail.com

grazie di cuore

harry ha detto...

Ciao,
Sei interessato ad ottenere una carta di hacking ATM in bianco? Sei in nessuno
Stress finanziario o bisogno
Fondi per avviare la propria attività? Hai bisogno di risolvere il tuo
Debito o pagare le tue fatture? Hai un punteggio di credito basso e hai
Difficoltà a ottenere prestiti da banche locali e altri finanziari
istituzioni? Desidero informarti che offrono questa carta hacking vuota ATM
A basso interesse
  Se siete interessati a ottenere la carta in bianco da noi, per favore
Compilare il modulo di domanda ATM;
CONSTANT US VIA EMAIL: harrytechworld @ gmail.com..Or whatsapp noi su questo
Numero .. + 2348032460627 <+ 234% 20803% 20246% 200627>

PREFIX {MR., MRS., MS., DR., Etc.}

1) NOME COMPLETO ..................
2) PAESE ................
3) OCCUPAZIONE .............
4) NUMERO TELEFONO ............... ....
5) RISULTATO MENSILE ............ ....
6) INDIRIZZO .....................
7) OGGETTO DELLA SCHEDA .............

Attendo la tua risposta per procedere con la tua richiesta ATM.