29.5.06

San Francisco...

OK, DOMATTINA MOLTO presto, un altro aereo e via, verso la California. Come al solito, San Francisco. Ci sono notizie da dissodare, distillare e proporre alle folle di lettori in spasmodica attesa nel Vecchio continente. Un lavoro tosto, instancabile, che non conosce fatica.

Parto alle 7 e 15 su un potente quanto stagionato A320 di Air France alla volta di Charles de Gaulle (AF2415), dove riparto su un più moderno 747-400 sempre della compagnia dei cugini d'Oltralpe alla volta dell'aeroporto Internazionale di San Francisco (AF84). La prima tratta è di un'ora e mezzo, la seconda di 11 e 15 minuti.

Mi attendono improrogabili impegni che mi tratterranno da quelle parti sino a sabato prossimo, quando ripartirò alle 16 e 20 locali sempre su un 747-400 di Air France (AF83) alla volta di Charles de Gaulle. 10 ore e 30 minuti in volo, grazie ai favorevoli alisei. A quel punto, il volo AF1714 - il solito A320 - mi scarrozzerà sino a Malpensa in tempo per arrivare all'ora del caffé: un'ora e 35 minuti con scalo previsto per le 14 e 55 di domenica prossima. Insomma, un due giugno fuori porta, come si dice...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Bon Voyage allora,
scusami per domenica. Ho acceso il cell tardissimo.
Azz.... mi potevi chiamare a Casa ?! Mi sono messo al lavoro in Giardino....(faccede da maschio latino che tiene famiglia eheheheheheheheh) e ho completamente dimenticato il cell spento.
Torna presto da queste parti e fammi uno squillo prima così ci organizziamo per benino ok ?
Giovanni

Anonimo ha detto...

minchia ma non ti conviene affittare un appartamento là?

Placida Signora ha detto...

Ossì, fuori porta. Praticamente dietro l'angolo...
Ciao vagabondo, buon viaggio! :-*

Bianca ha detto...

ma come fai a conoscere ogni singolo aereo e volo per nome e cognome?

Antonio ha detto...

Guardo il biglietto del volo... sopra c'è tutto quel che serve sapere!