24.3.06

"La Sony, questa azienda che ha reso passato il nostro futuro..."

INSOMMA, GIUSTO PERCHE' è simpatico da morire, macchista di indubbia fede e amico del capo. Perciò lo vado a vedere domani sera allo Zelig, dopo che oggi è stato a VivaRai2 (Fiorello a Milano, per dire) e poi da noialtri di Condor. Ma lui, Riccardo Rossi, il comico e attore (quello della pubblicità della Ferrarelle, ve la ricordate no?) è balzato in redazione, ha ciancicato il 12 pollici di L. e poi è passato anche dal mio, dove ha chiuso Safari. Capite? Ha chiuso il browser a me, che tengo aperte 42 finestre con tutte le cose che devo fare e vedere... Me l'ha chiuso... Sigh!


Però è un pazzo scatenato e genuino: vale la pena. Se non altro nell'archivio audio di Condor

(ps: notate la bellezza dell'ambiente di lavoro radiofonico? Altro che le redazioni progettate da Renzo Piano...)

(pps: siamo in piena notte bianca, sono appena rientrato dallo Zelig, dove ho visto lo spettacolo di Riccardo Rossi. Stra-or-di-na-rio. Se vi capita, andate: per fortuna c'è Riccardo!)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

E' stato davvero grande sopratutto quando ha raccontato a VivaRadio2 la storia della marcetta di Bach scoperta da Mendelsson...

Placida Signora ha detto...

E tu che hai fatto? Gli hai dato una ferrarellata in testa (tanto la bottiglia è morbida)?
...Vabbé, è simpatico anche a me (ma se l'avesse fatto a me, sentivi che placidistrilli...;-*)

Asended ha detto...

anche io voglio lavorare in un posto cosi'!!!
(e poi voglio scoprire dov'e' che il tuo capo compra quei maglioni...)