15.12.04

I figli dell'Insaponata

QUALUNQUE COSA SIANO, sono andati sotto le luci della ribalta, grazie alla tensione (e al can-can mediatico) che c'è a Napoli e zone limitrofe.

Loro, i figli dell'Insaponata, qualunque cosa sia, hanno fatto un videogioco per Pc, che si chiama Magnaccio Manager. Simulazione di malavita partenopea, se non ho capito male.

Il gioco, come dichiara correttamente l'autore figlio della summenzionata Insaponata (ma che diavolo è?), è stato pensato e realizzato prima degli avvenimenti e relativo rumore comunicativo. Però è finito al Tg1 e, come è successo a me con questo post, probabilmente ha attirato l'attenzione di tanti altri. Inutile dire che il giornalista che ha fatto il servizio non c'è andato giù morbido. Pare che si tratti, più che di un gioco da scaricare, di uno strumento per il training del magnaccio (?) di turno. Questo anche secondo l'autorevole opinione della psicologa di turno, intervistata a seguire il racconto del "fattaccio videoludico".

C'è una contraddizione in tutto ciò? Penso di si. Se non altro perché mi par di capire che le cose non sono così semplici come appaiono e le raccontano nei telegiornali...



(Figuriamoci allora come dev'essere per gli altri servizi, quelli sulle cose "serie").

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Vabbeh che dire allora dell'intramontabile Dop Wars? :)

ciao

Anonimo ha detto...

come si scarica

Antonio ha detto...

Non ne ho idea: uso Mac, non Pc.
:-(

Anonimo ha detto...

u meglio iuoico

Gianluca ha detto...

C'è pure un altro gioco: TascioSim
è molto simpatico.
il link è www.startsoft.it/tasciosim